Liberata la città di Til Hemîs nel cantone di Cizîrê

Til-hemis-630x325

La città di Til Hemîs nel cantone di Cizîrê nel Rojava ,Kurdistan occidentale è stata completamente liberata al settimo giorno delle operazioni da parte delle YPG/YPJ(Unità di protezione del  popolo/delle donne).La zona Til Hemîs è stata utilizzata dai gruppi di ISIS come il loro quartier generale nel cantone di Cizîrê.

L’operazione congiunta per liberare la regione è stata lanciata il 21 febbraio notte ed vi hanno partecipato le unità delle YPG/YPJ affiliate al Consiglio militare siriaco,le forze del Sutoro e Cêsh al-Senadid (Esercito dei coraggiosi),che è la forza militare delle tribù arabe della regione.

Mentre il primo giorno dell’operazione 22 villaggi e alcuni punti strategici erano stati nuovamente acquisiti da ISIS,il 23 febbraio 18 villaggi sono stati posti sotto il controllo delle forze delle YPG.

Nell’ambito dell’operazione congiunta nella regione, 16 villaggi sono stati liberati il 24 febbraio,altri 23 il 25, altri 8 il 26 e oggi il centro della città di Til Hemîs e tutti i punti strategici della zona.Il settimo giorno dell’operazione (oggi),alle 10 circa del mattino, le forze congiunte della resistenza hanno effettuato un ampio attacco ampio sul centro della città.

A seguito di feroci scontri alle ore 15 l’intera area di Til Hemis è stata ripulita dalle bande.Mentre il numero delle vittime di oggi non può essere ancora verificato,211 membri di ISIS sono stati uccisi dall’inizio dell’operazione,inclusi comandanti sul campo che loro chiamano “amir”.

L’operazione è stata sostenuta anche dagli attacchi di artiglieria delle forze peshmerga dal confine del Kurdistan del sud e dagli attacchi aerei della coalizione internazionale anti-ISIS.

La popolazione nel cantone di Cizîrê si è riversata in strada per celebrare la vittoria nel sentir parlare del successo dell’operazione.

Til hemis – Anf

http://www.retekurdistan.it/2015/02/liberata-la-citta-di-til-hemis-nel-cantone-di-cizire/#.VPIHeyuG9Ts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *