Presentazione de “Il gioco più vecchi del mondo” a La Zona (Bergamo)

zonacrt_800x565

GIOVEDI’ 5 MAGGIO 2016
dalle 19.30 aperitivo
e a seguire presentazione del libro
IL GIOCO PIU’ VECCHIO DEL MONDO” Editrice Cirtide
riflessioni e prospettive di lotta

Sepolte sotto le macerie di vecchi modelli nascono nuove forme di potere che vanno a creare e costruire nuove organizzazioni statali, ed è quello che vediamo accadere oggi. Difatti nella nascita di uno stato fa parte anche la violenza che ne permette la sua genesi. Lo scenario di guerra permanente nella quale stiamo vivendo richiede un approfondimento rispetto alle sue radici. Caprien le cause, i disegni, i perchè e le sue modalità risulta necessario per prendere posizione ed affrontare e combattere le sue logiche e le sue diramazioni nella quale siamo profondamente immersi.

“Lo stato islamico, gli attacchi al cuore dell’Europa, il conflitto siriano con gli interventi militari incrociati, sono tutti temi caldi del momenti. Una riflessione sulla geopolitica della situazione siriana, con una riflessione sulla natura dell’IS e del discorso mediatico che la riguarda. oltremare, infatti, non abbiamo rivisto altro che l’ennesima riproposizione delle conseguenze sociali generate dalle logiche che stanno alla base del sistema sociale ed economico nella quale viviamo. ed è partendo da questa constatazione, che forme dovremmo trovare un modo per uscire da questo stato di guerra permanente”.

@Laboratorio Anarchico LA*ZONA
via bonomelli 9 Bergamo
lab.lazona@gmail.com

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *