Horst Fantazzini dal carcere della Dozza (Bologna, 4 dicembre 2000)

index

Carissima *,

ricevere la tua bellissima lettera è stata una grande gioia. Tra l’altro l’ho ricevuta il giorno del rientro da una licenza, dopo aver trascorso otto magnifici giorni con Pralina a casa mia. Così, la tua lettera, ha attenuato l’impatto negativo del rientro qui. Sai, il fatto di uscire e rientrare la sto vivendo come una grande contraddizione personale. Mando temporaneamente giù questo rospo in quanto non è solo una scelta mia ma anche della mia compagna, di mio figlio e dei compagni di Bologna e questa scelta è vincolata a dei tempi precisi.
Read the rest of this entry »

TEMPO DELL’INFAMIA, TEMPO DEL SILENZIO

ormai

Il tempo decalato
dolce, lento e ingannevole
che assopisce le coscienze.

Il tempo rude
pressante e senza maschere,
che esige risposte.
Read the rest of this entry »

Horst Fantazzini – Ormai E’ Fatta

ormai_e_fatta
Read the rest of this entry »

MANNARO

images

Il cambiamento lo colpì con violenza, facendolo sussultare. Arretrò e cadde in avanti aggrappandosi al terreno con le mani aperte. Il sangue prese a pulsare più forte, gli intestini si contrassero e le feci vennero espulse con violenza.

Read the rest of this entry »

ORMAI E’ FATTA

ormai

 

Horst Fantazzini

Ormai è fatta!

Crónica de una evasion

Por: Kememo!
Read the rest of this entry »

E’ più criminale fondare una banca che rapinarla…

12

Io ho un carattere socievole e mi piace ridere e scherzare. Odio la volgarità, la prepotenza e l’ipocrisia.
Dopo tanti anni di galera, ho acquisito la tendenza a rinchiudermi in me stesso per coltivare i miei sogni, i miei progetti, le mie speranze. Insomma, sono diventato un po’ “orso”, ma appena ho a che fare con persone vive e leali, mi apro completamente. Non è facile sopravvivere in queste paludi d’opportunismo e rassegnazione riuscendo a salvaguardare la propria personalità. Ci si riesce a condizione d’ergere steccati immaginari tra se e gli altri, tra se e l’ambiente.
Io credo d’essere riuscito a mantenermi integro e ci sono riuscito perché ho avuto la fortuna di vivere rapporti intensissimi con compagni e compagne che, da fuori, non mi hanno mai fatto mancare la loro amicizia, il loro affetto, il loro amore.

Read the rest of this entry »

E’ più criminale fondare una banca che rapinarla…

machorka33333

Io ho un carattere socievole e mi piace ridere e scherzare. Odio la volgarità, la prepotenza e l’ipocrisia.
Dopo tanti anni di galera, ho acquisito la tendenza a rinchiudermi in me stesso per coltivare i miei sogni, i miei progetti, le mie speranze. Insomma, sono diventato un po’ “orso”, ma appena ho a che fare con persone vive e leali, mi apro completamente. Non è facile sopravvivere in queste paludi d’opportunismo e rassegnazione riuscendo a salvaguardare la propria personalità. Ci si riesce a condizione d’ergere steccati immaginari tra se e gli altri, tra se e l’ambiente.
Io credo d’essere riuscito a mantenermi integro e ci sono riuscito perché ho avuto la fortuna di vivere rapporti intensissimi con compagni e compagne che, da fuori, non mi hanno mai fatto mancare la loro amicizia, il loro affetto, il loro amore.

Read the rest of this entry »

CARCERE E SOCIETA’

prison-riot-attorneygeneral34041

La civiltà di una nazione
è leggibile nella gestione
delle sue carceri.”
Voltaire
Secondo l’etica della responsabilità, magistralmente espressa da Max Weber, per cui ognuno è responsabile dell’esistenza di tutti e tutti sono responsabili di quella del singolo, se è comprensibile che vi siano “reclusi”, non può mai essere accettabile che vi siano “esclusi”.
Questo non unicamente perché sono diventati centrali i temi legati ai diritti civili, ai diritti umani e pertanto entro questi anche la questione carceraria, ma perché occorre porre l’accento su quelle che sono le difficoltà a costruire una società che sia capace non di escludere, ma di aggregare.
Read the rest of this entry »

A colloquio con Horst Fantazzini, una vita in carcere: fine pena 2022

tumblr_nd3i4ze6GM1qzprlbo6_r1_500

A colloquio con Horst Fantazzini, una vita in carcere: fine pena 2022

D. Qual è al momento la tua situazione giudiziaria e quando prevedi di poter uscire dal carcere almeno in semilibertà?
Read the rest of this entry »

Horst Fantazzini (29 novembre 2000)

machorka32wsssssssss

Carissime compagne e compagni,
finalmente dopo tante vicissitudini la lunga storia carceraria di Horst Fantazzini sembra volgere al termine. Sono passati tantissimi anni, Horst era rinchiuso dagli anni ’60, per la precisione dal 1968 (anche se precedentemente, cioè dal 1960, si era già fatto alcuni anni di galera), ma con la prospettiva di rimanerci ancora fino al 2017 e dintorni. Secondo alcuni calcoli, fino al 2021 o anche 2024, dato che ancora le condanne si sommavano e in fila indiana davano un risultato fantascientifico.
Read the rest of this entry »