Centralismo e Anarchismo

1910-Buick-16a

 
I
 
Un dio nel «centro» dell’Universo, con tutte le gerarchie, per regolare l’armonia della creazione…; un «centro» ordinatore in terra – con tutti i… partiti provvidenziali – che veda, organizzi, disciplini e comandi per «creare» l’ordine tra gli uomini incapaci – per maledizione divina – di far i propri affari da per loro stessi, tale è l’idea teologica, matrice di tutte le Autorità terrestri. È il centralismo.

Read the rest of this entry »

Centralismo e Anarchismo

strikers-1911

 
I
 
Un dio nel «centro» dell’Universo, con tutte le gerarchie, per regolare l’armonia della creazione…; un «centro» ordinatore in terra – con tutti i… partiti provvidenziali – che veda, organizzi, disciplini e comandi per «creare» l’ordine tra gli uomini incapaci – per maledizione divina – di far i propri affari da per loro stessi, tale è l’idea teologica, matrice di tutte le Autorità terrestri. È il centralismo.
L’«ordine (sociale) naturale» scaturito spontaneamente come manifestazione anarchica di tutte le forze vive, contrastanti tra di loro, lasciate in piena libertà, equilibrantesi da per loro stesse, per virtù immanente e peculiare, come a dire per le azioni e le reazioni della universale legge di attrazione e repulsione, reggente e regolante tutti i mondi: l’Universo o la universa vita fisica, vegetale, animale e sociale, senza alcun provvidenziale «centro», esterno e interno, tutelatore, ma unicamente per legge naturale di affinità e dicoesione, tale è l’idea naturalista, anarchica. È l’anarchismo.

Read the rest of this entry »

I comunisti e gli atti di rivolta

images

dottor Kilbaltchick (Renato Souvarine)
«È possibile che l’atto di Milano sia stato quello d’un rivoltoso. Quando una banda al potere come quella delle camicie nere soffoca una nazione intera, schiaccia tutta una classe, e la più infelice, riempie le città e le campagne dei suoi attentati quotidiani, delle sue minacce, delle sue crudeltà, è fatale che l’atto individuale sorga come rappresaglia.

Read the rest of this entry »

Troppo pochi?

box-1-folder-30-aiko-takatsu-in-hibari-skylark-1927

Sire [Renato Souvarine]

I

Gli anarchici erano troppo pochi?…

Tutta la filosofia consolatrice e poltrona che gli anarchici unionisti hanno saputo ricavare dal periodo rivoluzionario del 19-20 è racchiusa in questa pietosa menzogna.

«La rivoluzione italiana fu sabotata e tradita dalla CGdL e dal PS. Noi anarchici eravamo troppo pochi per agire da soli!…».
Read the rest of this entry »

RIVOLUZIONE E DISCIPLINA

Rote_Ruhrarmee_1920

L’antitesi di queste due parole è evidente per chi sa dar loro il significato che hanno. Ma poiché molti predicatori di «disciplina rivoluzionaria» e di «rivoluzione ordinata» svisano il vero significato delle parole, creando così una confusione nelle menti di quei lettori che, senza troppo riflettere a ciò che leggono, si entusiasmano di frasi roboanti e contraddittorie, è bene chiarire l’equivoco.

Read the rest of this entry »

Centralismo e Anarchismo

Manslaughter-1922

Renato Souvarine
I
Un dio nel «centro» dell’Universo, con tutte le gerarchie, per regolare l’armonia della creazione…; un «centro» ordinatore in terra – con tutti i… partiti provvidenziali – che veda, organizzi, disciplini e comandi per «creare» l’ordine tra gli uomini incapaci – per maledizione divina – di far i propri affari da per loro stessi, tale è l’idea teologica, matrice di tutte le Autorità terrestri. È il centralismo.
L’«ordine (sociale) naturale» scaturito spontaneamente come manifestazione anarchica di tutte le forze vive, contrastanti tra di loro, lasciate in piena libertà, equilibrantesi da per loro stesse, per virtù immanente e peculiare, come a dire per le azioni e le reazioni della universale legge di attrazione e repulsione, reggente e regolante tutti i mondi: l’Universo o la universa vita fisica, vegetale, animale e sociale, senza alcun provvidenziale «centro», esterno e interno, tutelatore, ma unicamente per legge naturale di affinità e di coesione, tale è l’idea naturalista, anarchica. È l’anarchismo.

Read the rest of this entry »

Troppo pochi?

Primo+Carnera+and+Fidel+LaBarbara+Flyweight+Champ+c.1929

 Sire [Renato Souvarine]

I

Gli anarchici erano troppo pochi?…

 

Tutta la filosofia consolatrice e poltrona che gli anarchici unionisti hanno saputo ricavare dal periodo rivoluzionario del 19-20 è racchiusa in questa pietosa menzogna.

«La rivoluzione italiana fu sabotata e tradita dalla CGdL e dal PS. Noi anarchici eravamo troppo pochi per agire da soli!…».
Read the rest of this entry »

Troppo pochi?

machorka32wsaq

 Sire [Renato Souvarine]

I

Gli anarchici erano troppo pochi?…

 
Read the rest of this entry »