Udine, 5.5.16, pedinato un anarchico dalla D.I.G.O.S.

VA-NoReasonToBeHappyEP'89

Udine, venerdì 5 maggio 2016

Che bello, succede a Udine che se il presidente della repubblica (non il giornale, quella italiana, ma pur sempre di mondezza simile si tratta) Mattarella è in circolazione in città e tu sei anarchico puoi stare tranquillo. Mattarella non ti farà del male. Un’operazione di polizia apposita ti proteggerà. La scorta è gratuita e il pacchetto completo comprende:
1) Una città militarizzata da sbirri, gendarmi, vigili urbani, D.I.G.O.S., altre misteriose guardie vestite da Men in Black ma in giro nemmeno un alieno, protezione civile e pompieri. La finanza riposa.

2) Per scongiurare ogni rischio fin dalla mattina c’è una pattuglia ferma puntuale ad aspettarti sotto casa all’ora in cui esci, e ti scorterà mentre cammini sul marciapiedi fino a destinazione. Obiettivo raggiunto: scongiurato anche il rischio di inciampare sui sampietrini senza nessuno pronto a soccorrerti.
3) Una task force di otto ansiosi e premurosi digossini e Men in Balck che ti scortano dovunque vai a meno di mezzo metro da te con grande professionalità fino al tardo pomeriggio. Infatti, neppure un rettiliano ha provato a rapirti oggi. E lì sì che ti senti sicuro a camminare per una città piena di coglioni con bandierine tricolore e arrapati per la presenza del loro idolo.
Quando alla fine delle tue commissioni riesci a tornare a casa tiri, grato, un sospiro di sollievo. Anche oggi non mi hanno fatto nessun attentato. Grazie, questore Cracovia. Quanto le devo per la scorta?

https://alcunianarchiciudinesi.noblogs.org/post/2016/05/07/udine-5-5-16-pedinato-un-anarchico-dalla-d-i-g-o-s/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

css.php